Chocolate cake per il compleanno di mia mamma

Dimenticate i diamanti, 
è il cioccolato, credo sarete
d’accordo, 
il miglior amico delle ragazze.
Carole Matthews, Il Sexy Club del
Cioccolato
, 2007
C’è compleanno
e compleanno, mica son tutti uguali! Soprattutto ci sono dei compleanni che non
sai bene come vengono presi, quindi bisogna andarci con i piedi di piombo.

Mi riferisco,
soprattutto, a quando si raggiungono dei traguardi importati, diciotto, trenta,
quaranta e così via, le date SUPER insomma.

Domenica è
stato il compleanno “super” di mia mamma e, visto il personaggio già complicato
di suo, l’incertezza era d’obbligo, soprattutto perché nei giorni precedenti
aveva dato segnali allarmanti, leggi aveva fatto i biscotti, in un giorno “normale”,
senza un particolare motivo e con una cura a dir poco maniacale. Soprattutto, in
quasi quarant’anni non le avevo mai visto fare i biscotti!!!

Abbandonata immediatamente l’idea di regalarle l’album con le foto
dei momenti più importanti della sua vita, ho ripiegato su un ciondolo dal
design moderno e “chicchissimo” sul quale ho fatto incidere le nostre iniziali.


Poi le ho preparato un dolce anti-depressione, a base di cioccolato
e rigorosamente egg free.
Considerazione n°1- I dolci supercioccolatosi come questo possono risultare ai non amanti del genere (il mondo è bello perchè vario) un po’ stucchevoli, quindi è sempre meglio preparare una buona dose di panna montata (ovviamente non zuccherata) da servire insieme.
Considerazione n°2 – Ho scoperto che, nelle torte senza uova, l’aggiunta di aceto aiuta la lievitazione.  Lo sapevate??? Aceto e cioccolato è un po’ inquietante ma funziona!!

Chocolate cake (egg-free)
Ingredienti:
330 gr di farina 00
300 gr di zucchero di canna
50 gr di cacao amaro
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina 
2 pizzichi di sale
450 ml di latte
90 ml di olio di semi
20 ml di aceto di mele
 Per la ganache:
150 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna
Procedimento: mescolate la farina, lo zucchero, il lievito, il cacao, il sale e la vanillina. Aggiungete il latte poco alla volta sempre mescolando, poi l’olio e infine l’aceto. 
Preriscaldate il forno a 180°, imburrate uno stampo rotondo, versate il composto e infornate per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare la torta.
Preparate la glassa facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con la panna. Mescolate, lasciatelo raffreddare in frigo e poi montatelo fino ad ottenere una crema morbida.
Tagliate la torta in due dischi e farcitela con la ganache, poi ricomponetela e ricopritela tutta con la stessa.
Guarnite con cioccolato fondete grattugiato.

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *