Mezze lune con speck, brie e radicchio rosso

E’ tornata la neve e con essa il mio desiderio di montagna, di fare una bella sciata, di passeggiare su sentieri innevati, di respirare aria pulita, di sedermi al sole fuori da una baita con una bella fetta di torta, di bere un grappino in attesa che chiudano gli impianti per godere dell’ultima pista quasi deserta…
Purtroppo quest’anno tutto ciò non è possibile causa enorme pancione e imminente nascita del pupetto.
Niente sci, niente amate Dolomiti, ma un salto nella mia casetta di montagna, qui nell’appennino tosco-emiliano, l’ho voluta comunque fare 

 per la gioia del piccolo di casa che era veramente estasiato!
Di ritorno un piatto che sa di montagna, questi ravioli con speck, brie e radicchio rosso
Buoni, sostanziosi e dal sapore di montagna!
 
Mezze
lune con speck, brie e radicchio rosso
Ingredienti x 4:
200 gr di farina
2 uova
burro
pinoli 
radicchio rosso
parmigiano
Per il ripieno:
400 gr di radicchio rosso
100 gr di ricotta
200 gr di brie
100 gr di speck
radi
1 uovo
1 scalogno
olio
sale
Procedimento: preparate la sfoglia con la farina, le uova e un pizzico di sale e lasciatela riposare circa mezzora. Lavate e tagliate il radicchio e fatelo stufare per alcuni minuti in un tegame con un filo di olio e lo scalogno tritato. Regolate di sale. Frullate grossolanamente il radicchio con il brie e lo speck, poi aggiungete la ricotta e l’uovo.
Stendete la sfoglia e formate i ravioli (io li ho fatti a forma di mezza luna). Cuoceteli in abbondante acqua salata.
Per condire sciogliete del burro e fatevi rosolare del radicchio tagliato a listarelle e i pinoli.
Scolate i ravioli, conditeli e spolverizzateli con parmigiano a piacere.
.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *