Frittelle di cavolfiore con salsa di pomodoro aromatizzata

Ai bambini, si sa, la verdura piace poco e il mio non è da meno. Per questo devo sempre inventare qualcosa di nuovo per fargliela piacere, magari camuffandola un po’ in modo che non si accorga che ciò che sta mangiando è proprio l’odiatissima VERDURA!
L’esperimento  con le frittelle di cavolfiore è riuscito magnificamente e la salsina di pomodoro che ho messo in accompagnamento ha reso il tutto ancora più invitante.

 Ingredienti:
1 kg di cavolfiore
1 uovo
100 gr di farina
1 bicchiere di latte
sale
olio per friggere

Procedimento:
Lavate bene il cavolfiore, separate le cime e mettele a cuocere nella vaporiera (in alternativa le potete lessare, ma il cavolo risulterà più acquoso e meno saporito).
Preparate  la pastella con l’uovo, la farina, il latte e un pizzico di sale. Aggiungete alla pastella il cavolfiore e mescolate in modo che si amalgami bene il tutto.
Friggete in abbondante olio bollente.
Per la salsa di accompagnamento scaldate in poco olio dei pomodori pelati a pezzi con uno spicchio di aglio, qulche foglia di basilico, un ciuffetto di prezzemolo tritato e dell’origano. Regolate di sale e fate insaporire per alcuni minuti.
Se il piatto non è destinato ai bambini, un po’ di peperoncino non guasta!


4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *