Tra pappe e pannolini con una nuova vita tutta da inventare


Ciao a tutti!!! Ero sparita, mi son presa un periodo per così dire sabbatico. 
Ci sono stati tanti cambiamenti nella mia vita, tutti non proprio allegri, ed ho avuto bisogno di prendermi una pausa da tante cose; avevo bisogno di concedermi del tempo per riflettere.
La notizia più devastante è che, come tantissimi italiani, non ho più un lavoro.
Non vi sto a dire quanto sia scioccante, soprattutto se ti viene detto alla ventisettesima settimana di gravidanza quando gli ormoni sono impazziti e tutto è amplificato.
Non vi sto a dire che mi è crollato il mondo addosso e che non ci ho dormito per mesi.
Poi è nato Niccolò e sono stata assorbita completamente da lui. Non avessi avuto la mia famiglia non so come avrei fatto! I miei due bambini mi hanno riempito le giornate che altrimenti avrei trascorso angosciandomi per il futuro. Invece ho approfittato di questa pausa che la vita mi ha “regalato” per trascorrere del tempo prezioso con questi due angioletti assaporando ogni momento vissuto con loro.


Alla soglia dei quarant’ anni mi ritrovo al punto di partenza con una vita tutta da reinventare.
Una vita che è un po’ come un cheesecake: dolce, ma con un retrogusto un po’ aspro, con una base di briciole pazientemente rimesse insieme, con infinite varianti tutte da provare.

Cheesecake
Ingredienti:
 500 g di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
140 g di zucchero
60 g di burro
2 tuorli
2 cucchiai di farina
20 biscotti tipo “Digestive”
1 vasetto di yogurt naturale
1/2 limone
Sbriciolate i biscotti e frullateli fino a ottenere una polvere
finissima. In una casseruola sciogliete il burro a bagnomaria e
amalgamatelo con la polvere di biscotti, mescolate bene il composto,
disponetelo in una tortiera schiacciandolo
bene allo spessore di circa un centimetro o comunque di spessore
uniforme. 
In una ciotola lavorate con un cucchiaio di legno
il formaggio fino a ridurlo a una crema, amalgamatelo con lo zucchero, i
tuorli, la farina, lo yogurt, il
succo del limone.
Versate il tutto sul fondo della torta e cuocete in forno caldo
a 180° per circa un’ora. Togliete dal forno, lasciate raffreddare e
guarnite il dolce a piacere con frutta fresca, marmellata oppure cioccolato. 
Io l’ho fatto con i mirtilli freschi dell’Abetone!
Conservate in frigorifero fino al momento di servire. 
                                                                                                                 Framm♥

3 Comments

  • Cinzia ha detto:

    Credo che non ci sia consolazione migliore di questa per dare significato al nostro tempo 🙂 e poi vedrai che ci possono essere anche altre opportunità .. La cheese cake mirtilli è buonissima !

  • Con i tuoi bambini vivi la giornata di mamma felice e se ti può servire probabilmente parte del tuo stipendio sarebbe andato per asili, trasferimenti e tutto il il resto ..fai finta di guadagnare ..restando a casa con i bimbi 🙂 bella ricetta, ciao

  • Ely Valsecchi ha detto:

    Bello questo post, bello rinascere e reinventarsi, bello essere una donna forte e rialzarsi! E bello questo cheese cake, soprattutto buono direi! Siete bellissimi! Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *