Spaghetti al ragù di gallinella e rucola

San Valentino, da me, è arrivato con un giorno di anticipo ed è stato alquanto inatteso: ieri pomeriggio mio marito, con figli al seguito, è uscito per “una commissione importante” ed è tornato con tre rose, una per ciascuno dei miei “uomini”.
“Anche il loro è amore!” ha detto ” Una forma diversa, ma sempre amore è!”
Giuro non me l’aspettavo! Lui che non è molto avvezzo alle romanticherie, lui che ha sempre considerato San Valentino una festa “insulsa e commerciale”,  mi ha stupita.

Cercherò, allora, anche io di organizzare qualcosa di inatteso, magari una cenetta a lume di candela, solo io e lui, come non ne facciamo da tempo.

Magari preparo i miei spaghetti con il ragù di gallinella e la rucola che sono tanto buoni.
E metto in fresco una bottiglia di buon vino.
Spaghetti al ragù di gallinella e rucola
Ingredienti per due persone:
160 gr di spaghetti
4 filetti di gallinella di mare
100 gr di passato di pomodoro
1 spicchio di aglio
rucola
prezzemolo
peperoncino
vino bianco
olio
sale
In un tegame fai rosolare un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino. Aggiungi i filetti di gallinella e fai insaporire mescolando in modo che il pesce si spezzetti.
Sfuma con del vino bianco, poi aggiungi il pomodoro, regola di sale e fai cuocere per alcuni minuti (il tempo di cuocere la pasta).
Nel frattempo cuoci gli spaghetti, scolali e saltali in padella con il ragù di gallinella.
Da ultimo aggiungi una manciata di rucola tagliata grossolanamente, amalgama il tutto e servi.

2 Comments

  • marty90 ha detto:

    ciao…seguo il tuo blog gia da un bel po…io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca…se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti…per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password…poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog…ne sarei molto onorata…grazie mille…

  • Letiziando ha detto:

    che piattino invitante 🙂

    un abbraccio e buon week end

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *