Una torta per festeggiare le donne

Ho
sempre pensato che una ricorrenza per festeggiare le donne fosse del
tutto inutile e senza senso, però negli ultimi anni mi sto sempre
più ricredendo.
Mi
sembra che la tanto agognata parità sia ancora lontana anni luce
anche per noi che viviamo in Paesi più “civili” dove abbiamo un
nostro peso e una considerazione.
Allora
quest’anno mi va di festeggiare e di preparare una bella torta per
tutte noi donne:
per
quelle che lottano ogni giorno sul posto di lavoro per dimostrare che
valgono quanto i colleghi maschi;
per
quelle che un lavoro lo hanno perso perchè hanno deciso di diventare
madri,
per
quelle, come me, che lo hanno perso e faticano a ritrovarlo,
per
quelle che fanno i salti ribaltati per concigliare famiglia e lavoro,
magari con enormi sensi di colpa perchè sembra loro di non fare bene
né questo né quello,
per
quelle che vivono in Paesi dove sono considerate meno di niente,
per
quelle che subiscono violenze (e sono sempre di più),
per
chi ha il coraggio di ribellarsi.
Auguri
a tutte!!

Torta al limone e vaniglia
Ingredienti per la base:
250 gr di farina
230 gr di zucchero
3 uova
130 gr di acqua
120 gr di olio di mais
1 limone
1 stecca di vaniglia
1 bustina di lievito
sale 
zucchero a velo
 
Per la crema:
 4 tuorli
100 gr di zucchero
30 gr di farina
1/2 lt di latte
scorza di limone
Prepara la base: rompi le uova e separa gli albumi dai tuorli. Lavora quest’ultimi con lo zucchero, aggiungi l’olio, il succo e la scorza del limone e i semini della vaniglia. Setaccia la farina e il lievito e uniscili insieme, poi aggiungili alle uova. Mescola bene il tutto per alcuni minuti versando a poco a poco anche l’acqua.
Monta a neve le chiare con un pizzico di sale e incorporale al resto dell’impasto.
Versa il tutto in una teglia imburrata e infarinata e cuoci a 200° per 40 minuti.
Nel frattempo
prepara la crema: monta i tuorli con lo zucchero, aggiungi la farina, il
latte la scorza di 1/2 limone e i semi della vaniglia. Porta a
ebollizione mescolando lentamente.

 

Una volta raffreddata la torta, tagliala in tre dischi: 
– quello superiore riducilo in briciole e tienile da parte,
– quello di mezzo disponilo sul vassoio e cospargilo con la metà della crema
– quello inferiore adagialo capovolto sopra lo strato di crema.
Spalma sulla superficie della torta la restante crema, cospargi con le briciole e, infine, con lo zucchero a velo.
Credo che questo sia un ottimo “dolce del cuore” per il contest di Imma:
Ti va di partecipare? Clicca sul banner

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *