Plumcake rustico alle mele e nocciole

Avete presente il dolce allo yogurt che si prepara senza pesare niente misurando le quantità a vasetti? E’ uno di quelli che preparo più spesso. Quando mio figlio mi chiede di fare una torta insieme, spesso uso proprio quella ricetta. 
Credo che sia così che lui ha imparato a contare, facendo i dolci…. 1 vasetto di yogurt, 2 di zucchero, 3 di farina e così via.
Adesso che è diventato la nostra specialità ci aggiungiamo ogni volta qualcosa di diverso, a seconda di quello che offre la dispensa e dell’ispirazione del momento, quando i mirtilli, quando le gocce di cioccolato, l’uvetta..
Oggi lo abbiamo preparato con lo zucchero di canna, il malto d’orzo, la granella di nocciole e le mele.

Recentemente ho scoperto il malto d’orzo. “Arrivi ora?” mi direte voi, ma io nella mia lunga ricerca di un’alternativa migliore allo zucchero, dopo aver provato diversi dolcificanti (fruttosio, aspartame, stevia, ecc..) non ci avevo ancora pensato. Invece il malto d’orzo, ottenuto dalla germinazione dell’orzo attraverso un processo semplice che non richiede trattamenti chimici, è un ottimo dolcificante dal profilo nutrizionale decisamente superiore allo zucchero biannco in quanto contiene proteine, sali minerali, vitaminne.

Inoltre favorisce l’attività dei lieviti, quindi è ottimo per la preparazione di dolci e pane,  i fornai lo utilizzano anche per migliorare l’aspetto della crosta.
Plumcake rustico alle mele e nocciole
Ingredienti 
1 vasetto di yogurt magro alla vaniglia 
2 vasetti di zucchero di canna
2 cucchiai di malto d’orzo 
1 vasetto di olio di semi
3 uova
3 vasetti di farina 00
1 bustina di lievito
2 mele
50 gr di granella di nocciole
Montate le uova con 1 vasetto e 1/2 di zucchhero, aggiungete lo yogurt, il malto d’orzo e l’olio incorporando bene ogni ingrediente. Unite la farina e il lievito setacciati e infine 40 gr di grannella di nocciole.
Ungete e infarinate uno stampo da plumcake, versatevi il composto. Sbucciate le mele e tagliatele a pezzetti.
Cospargete la superficie del plumcake con le mele e lo zucchero e le nocciole rimasti, poi infornate a 180-200° per circa 30 minuti.

E siamo già a venerdì, come trascorrerete il weekend? 
Io mi auguro che sia meno ventoso di quello passato!
A presto!
♥Framm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *