Almond polenta cake (gluten free)

Stamani ho preparato una torta speciale per festeggiare mio figlio Matteo che ha vinto le sue paure, ha avuto fiducia in se stesso ed è riuscito a nuotare da solo!

A qualcuno potrà sembrare poca cosa, ma lui proprio non voleva sapere di mollare il salvagente, si attaccava al bordo della piscina come una piovra, non ne voleva proprio sapere: aveva paura.

Poi, dopo un lungo lavoro sulla sua autostima, dopo mille rassicurazioni, con una schiera di fan nemmeno la Pellegrini alle olimpiadi, si è finalmente deciso e ce l’ha fatta!!! Felice si è voltato verso di me con il pollice verso l’alto. 

Così per festeggiare questo traguardo raggiunto mi ha chiesto una torta, per l’esattezza “una torta di polenta con tanta frutta sopra”. Stamani mentre lui era all’asilo mi sono messa subito all’opera e ne ho preparata una proprio come la voleva lui.
Per fortuna che la torta di polenta esiste!!!

Almond polenta cake
Ingredienti per uno stampo da 20 cm
220 gr di burro
220 gr di zucchero
3 uova
220 gr di farina di mandorle
110 gr di farina di mais (istantanea)
1 bustina di lievito
1 limone

Imburrate uno stampo rotondo di cm20. In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e cremoso, incorporate un uovo alla volta, poi la farina di mandorle, quella di mais, la scorza grattugiata e il succo del limone. Alla fine unite il lievito.
Versate il composto nello stampo precedentemente imburrato e infornate a 180° per circa 40-45 minuti.
Decorate a piacere con zucchero a velo e frutta.

6 Comments

  • Manu ha detto:

    Che buona che deve essere con la farina gialla.
    Grazie per averla condivisa.
    Buona serata

  • Natascia B. ha detto:

    Bravissimo Matteo, ha anche le idee molto chiare in fatto di gusti. E complimenti anche alla mamma che ha fatto una torta meravigliosa! Dev'essere proprio buona!

  • Paola ha detto:

    Le conquiste vanno sempre festeggiate e questa torta è perfetta per l'occasione. L'aspetto è delizioso . Mi intriga molto il mix di farine gluten free, sarà che in questo periodo mi sto dando alla cucina più salutare pur non soffrendo di particolari intolleranze e pur non essendo vegana. Copio la ricetta e provo a farla. Complimenti, un abbraccio
    Paola

  • paola ha detto:

    Complimenti per la conquista,per la torta per il blog,questa torta rustica come piace a me è la giusta ricompensa per un traguardo raggiunto e visto che mi piace tutto qui mi aggiungo ai tuoi lettori sperando ti faccia piacere,alla prossima

  • La cucina di Esme ha detto:

    ricordo la gioia di quando succese a mia figlia ! Complimenti al tuo bellissimo bambino e a te per questa golosissima torta perfetta per festeggiare la conquista!
    buona serata
    Alice

  • Günther ha detto:

    è un dolce molto interessante per uso della farina di mais

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *