Pancakes di castagne con miele di erica

Il bello della domenica è la lentezza, non ci sono da fare corse nè per alzarsi, nè per uscire di casa, tutto può essere svolto con la giusta calma, colazione compresa.
La domenica è il giorno in cui ci sediamo a tavola per fare colazione tutti insieme, parliamo, ridiamo, ci prendiamo del tempo per stare insieme. 
Per me è un momento importante, preparo la tavola con cura, faccio la spremuta… beh si sono un po’ maniaca, lo confesso.
Ieri mi sono svegliata con l’idea di fare i pancakes, peccato che la dispensa fosse praticamente vuota!
Succede sempre così: quando ti viene in mente di fare qualcosa non c’è mai l’occorrente! Ma io non sono un tipo che si arrende tanto facilmente, così mi sono arrangiata con quel che avevo: ho sostituito la farina 00 con quella di castagne,il burro con l’olio, lo zucchero bianco con quello di canna e lo sciroppo d’acero con il miele di erica.

 Non so se i pancakes che ne sono usciti fuori  possono ancora definirsi tali, però il risultato mi è piaciuto moltissimo!

Il miele di erica è la mia ultima scoperta, ha un colore ambrato e un sapore molto intenso di caramello che ben si è sposato con il gusto della castagna.
Pancakes di castagne e miele di erica
Ingredienti per 12 pancakes:
190 gr di farina di castagne
2 cucchiaini di lievito in polvere
1/2 cucchiaino scarso di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero di canna
2 uova
250 ml di latte
3 cucchiai di olio evo
In una terrina mescola tutti gli ingredienti secchi: la farina di castagne setacciata, il lievito, lo zucchero, il sale e il bicarbonato.
In un’altra terrina rompi le uova e sbattile con la frusta, aggiungi l’olio e sbatti bene, poi versa il latte.
Unisci, adesso, il contenuto delle due terrine senza sbattere troppo perchè i pancakes potrebbero venire duri. Fai riposare l’impasto.
In una padella antiaderente versa qualche goccia di olio e fai scaldare a fuoco medio, versa mezzo mestolo di pastella. Fai cuocere finchè non si formano delle bollicine, poi capovolgi il pancake e fallo cuocere dall’altra parte.
Metti i pancakes uno sopra l’altro, scalda un po’ il miele di erica in modo da renderlo bello fluido e versalo sulle frittelle.
Accompagna con una bella spremuta di arance.
N.B. Io ho utilizzato un olio extravergine di oliva dal sapore molto delicato, se il tuo olio di oliva ha un gusto che ti sembra un po’ troppo forte, opta per quello di semi.
 ♥Framm

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *