Semplicemente una torta caprese

Ultimamente mangio un po’ troppi dolci, lo so! Invece di riguardarmi in vista dei luculliani pranzi natalizi trovo ogni scusa per preparare un dolce.
L’ultima il compleanno di mio figlio.
Vabbè vuoi non preparare un dolcetto per il compleanno del tuo bambino????

Io ne ho preparati ben due, tutti e due super calorici e super cioccolatosi: uno (lo avete visto su instagram) l’ho fatto proprio il giorno del suo compleanno, per cena, per noi quattro.. avrei anche potuto evitare visto che poi lo avremmo festeggiato con i nonni la domenica successiva!
Per questa occasione ho preparato una semplice torta caprese, un classico, buonissima, golosissima,….

 

 

La storia narra che la torta caprese sia nata per errore nel 1920: Carmine Fiore, rinomato chef dell’epoca, tutto preso dalla preparazione di un dolce per dei malavitosi, si dimenticò di mettere la farina nell’impasto. Con suo grande stupore il risultato ebbe grande successo: con pochissimi ingredienti aveva realizzato un capolavoro di bontà.
Torta caprese
Ingredienti:
250 gr di cioccolato fondente
200 gr di zucchero
250 gr di burro a temperatura ambiente
300 gr di mandorle tritate
5 uova
zucchero a velo
Imburrate uno stampo rotondo da cm23 e cospargete con della farina di mandorle.
Sciogliete il cioccolato a bagno maria.
Rompete le uova e separate i tuorli dalle chiare, montate quest’ultime a neve con un pizzico di sale.
In una ciotola lavorate molto bene il burro con lo zucchero, poi incorporate un tuorlo alla volta.
Unite il cioccolato fuso, poi le mandorle e, infine, le chiare mescolando delicatamente per non farle smontare.
Versate l’impasto nello stampo e infornate a 180° per 45-50 minuti. 

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *