Sformatini di carote e anacardi con salsa alla rucola

Una
cosa che non manca mai sulla mia tavola per le feste è lo sformato,
servito come antipasto oppure insieme al bollito o ancora come
contorno ad un arrosto. 
Lo
sformato di verdure è bello da vedere e molto buono, ci possiamo
sbizzarrire sia nel gusto (spinaci, cardi, cavolfiore, fagiolini,
ecc) sia nella forma a seconda dello stampo che utilizziamo.

Quest’anno
preparerò degli sformatini di carote e arachidi e li accompagnerò
con una salsa fatta con la rucola… molto golosi!
 
Sformatini
di carote e arachidi
Ingredienti
per 4 persone:
500 gr
di carote
1
cipollotto
50 gr
di anacardi
1 uovo
25 gr
di pangrattato
prezzemolo
brodo
vegetale
olio
evo
sale e
pepe
Per la
salsa:
1
mazzetto di rucola
1
cipollotto
15 gr
di burro
brodo
vegetale
3
cucchiai di panna
sale e
pepe
Pulite
le carote e cuocetele a vapore. Tritate il cipollotto e fatelo
appassire in un tegame con un filo di olio. Frullate insieme le
carote, il cipollotto, gli anacardi, un ciuffo di prezzemolo e tre o
quattro cucchiai di brodo vegetale poi trasferite il tutto in una
terrina. Aggiungete il pangrattato, l’uovo sbattuto, sale e pepe qb.
Imburrate 4 cocotte, versate l’impasto e mettete in forno già caldo
a 180° a bagnomaria per circa 30 minuti.
Nel
frattempo preparate la salsa: tritate il cipollotto e fatelo
appassire nel burro, unite ½ bicchiere di brodo vegetale e fate
cuocere 5 minuti, poi unite la rucola ben lavata. Frullate il tutto
poi rimettete la salsa sul fuoco, aggiungete la panna, il sale e il
pepe e fate andare per un minuto.
Adagiate
gli sformatini su un piatto e accompagnateli con la salsa alla
rucola.
♥Framm

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *