Un arrosto insolito… di cavolfiore

 

Sono venuta a conoscenza di questa ricetta guardando la tv, durante una puntata di “Detto Fatto” su raidue e mi è sembrata subito un’idea molto carina: cucinare un arrosto di cavolfiore tutto intero, sinceramente non ci avevo mai pensato! Poi ho fatto una ricerca sul web ed ho scoperto che oltreoceano è molto popolare.

Mi sono letta tutte le ricette, alcune veramente interessanti, con abbinamenti anche insoliti.
Alla fine non ne ho presa una in particolare, ma ho creato una mia versione, forse un po’ italianizzata, con tanto curry che, secondo me, con il cavolfiore sta proprio bene!
E’ un arrosto da provare, soprattutto se si è amanti di questo ortaggio: con la cottura in forno e senza troppi liquidi mantiene bene tutto il suo sapore.
In più non si diffonde per tutta la casa quell’odore sgradevole di cavolo, motivo per il quale in tanti preferiscono non cucinarlo!
Arrosto di cavolfiore
Ingredienti:
1 cavolfiore (preferibilmente bio)
1/2 bicchiere di latte
1 noce di burro
brodo vegetale granulare (bio)
curry
paprica dolce
prezzemolo
sale
  • Pulite bene il cavolfiore poi cuocetelo in acqua bollente salata con 1 cucchiaio di curry per 5 minuti.
  • Scolate bene il cavolfiore e disponetelo in una teglia da forno.
  • In un tegame scaldate il latte e scioglietevi dentro la noce di burro, aggiungete 1/2 cucchiaino di curry, un po’ di paprica dolce e 1/2 cucchiaino di brodo vegetale granulare, mescolate il tutto e versatelo sopra il cavolfiore.
  • Infornate a 200° per circa 30 minuti. Ogni tanto prelevate un cucchiaio di liquido di cottura e bagnatelo.
  • Teglietelo dal forno, cospargetelo con del prezzemolo tritato e servitelo tagliato a fette.
♥Framm

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *