Ravioli di castagne e ricotta

tortelli

Sono decisamente “in love” con questa stagione, la adoro proprio. E’ la mia stagione del cuore, mi piaciono il clima, la natura che cambia, i profumi così intensi.

Soprattutto sono amante dei colori autunnali. Domenica siamo stati a fare due passi nel bosco in cerca di castagne… ma quanto è bello!??!! E’ di mille colori: verde, giallo, arancio, viola, rosso…..

Ne abbiamo raccolte un bel po’ e pure qualche fungo ma …. shhhh! Non dite a nessuno che li abbiamo trovati! 🙂

colori-autunno

woods

img_8776

1

Con alcune delle castagne raccolte ho preparato dei buonissimi tortelli. Ho fatto una sfoglia mescolando la farina di farro con quella dolce, per i ripieno ho utilizzato della ricotta fresca e castagne bollite (che da noi si chiamano ballotte).

tortelli-di-castagne

 

 

Tortelli di castagne e ricotta

Ingredienti per 4 persone:

Farina di farro gr 250

Farina di castagne gr 100

2 uova

castagne bollite e pelate gr 100

ricotta gr 200

parmigiano grattato

burro gr 100

sale

pepe

Preparate la sfoglia con le due farine, le uova, il sale e un goccio d’acqua se necessario, poi fatela riposare trenta minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno: schiacciate le castagne con i rebbi di una forchetta, mettetele in una ciotola e aggiungete la ricotta, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, sale qb e del pepe macinato al momento, amalgamate bene il tutto.

preparazione

Stendete con il mattarello una sfoglia sottile e tagliatela a strisce piuttosto laghe, mettete il ripieno (circa un cucchiaino per ogni raviolo), poi ripiegate la sfoglia e tagliate con la rotella. Infine sigillate i tortelli con i rebbi di una forchetta [vedi foto].

Lessate i tortelli in acqua salata e conditeli con il burro fuso e abbondante parmigiano.

♥Framm

 

 

3 Comments

  • manu ha detto:

    I colori delle tue foto sono bellissime e questi ravioli hanno un aspetto delizioso.
    Ti abbraccio

  • zia consu ha detto:

    Tra sabato e domenica vorrei anch’io fare un giro nei boschi della Garfagnana in cerca di castagne (e spero di trovare anche funghi..)..non amo particolarmente questa stagione ma i suoi frutti sono tra i più golosi e tu sei riuscita a racchiuderli in un primo piatto da urlo 🙂
    Bravissima Fra e felice serata <3

  • tizi ha detto:

    anch’io adoro le castagne, e i primi piatti che le prevedono come ingrediente! questi ravioli devono essere buonissimi, e tu li hai realizzati alla perfezione, complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *